Il Menù di Primavera di Sibilla

By | 8 maggio 2006

Ravioli di fiori di zucca al pesto di zucchine

Ho fatto dei ravioli con la pasta all’uovo.

Ingredienti per il ripieno:

250g di ricotta – 150 g di fiori di zucca puliti – cipolla – pecorino romano – sale e pepe.

Preparazione:

ho fatto saltare in padella con un po’ di cipolla i fiori di zucca tagliati sottilmente. Salato, pepato. Terminata la cottura ho fatto raffreddare. Ho unito la ricotta, il pecorino grattugiato, ho aggiustato di sale e passato velocemente al minipimer.

Ingredienti per il pesto di zucchine:

4 zucchine lessate – olio extravergine – pinoli – noci – pecorino romano –

Preparazione:

ho lessato le zucchine e le ho passate al minipimer con le noci, i pinoli, il pecorino grattugiato e l’olio. Non ho aggiunto sale perché il pecorino di per sé è gia salato. Ho lessato i ravioli in acqua bollente salata, quando sono venuti a galla li ho scolati con il mestolo forato e li ho fatti saltare delicatamente in padella con il pesto ed una noce di burro Per guarnire ho utilizzato fiori di zucca fritti in pastella e ricciolo di zucchina Ho preparato una tempura unendo ad un uovo della farina e dell’acqua minerale gassata. Ho immerso dentro i fiori di zucca e li ho fritti in olio abbondante e bollente. con l’apposito attrezzino ho fatto un ricciolo di zucchina.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/sibprimavera1.jpg[/img]

Scamorza alla piastra al profumo di limone

Bisogna innanzitutto procurarsi delle foglie di limone, fresche e non trattate. Si taglia la scamorza a fette non troppo sottili. Ogni fetta si inserisce tra due foglie di limone, io consiglio di prepararle con un po’ di anticipo, così la scamorza comincia ad insaporirsi. Si fa riscaldare la piastra e si fanno cuocere per qualche minuto, il tempo che la scamorza diventi filante ma non troppo.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/sibprimavera2.jpg[/img]

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/sibprimavera3.jpg[/img]

AGNELLO ‘A SGUIZZETTO (fricassèa)

Questa ricetta è un classico della mia famiglia.

Ingredienti per 3 persone :

circa 1 kg di agnello (non è tanto tenuto conto delle ossa), 1 bella cipolla, un mazzetto di prezzemolo, sale, uova, limone e parmigiano.

Preparazione:

si lava ben bene l’agnello tagliato a pezzi e si mette in una casseruola con la cipolla, un filo di olio, il prezzemolo ed il sale. Si aggiungono un paio di bicchieri di acqua, si sala e si fa cuocere per un’ora abbondante a fiamma media e con il coperchio. Ogni tanto si da una giratina per non far attaccare il tutto. Quando i pezzi di agnello sono belli morbidi, si scoperchia la casseruola, si fa asciugare tutta l’acqua e si aggiunge un bel limone premuto. Subito prima di spegnere si aggiungono due uova sbattute con tanto parmigiano. Si fa rapprendere il tutto (l’uovo deve dare l’effetto mimosa che nella foto non si vede) e si serve caldo caldo aggiungendo a piacimento ancora del succo di limone..

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/sibprimavera4.jpg[/img]

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/sibprimavera5.jpg[/img]

Crostata di fragole

Ingredienti pasta frolla:

500g di farina, 250 g di burro, 150g di zucchero, 100g di mandorle tritate, 2 uova e 1 bustina di lievito per dolci.

Preparazione:

si impasta il tutto velocemente, si fodera uno stampo per crostate (quello un po’ più alto al centro) e si fa cuocere in forno a 200°

Si prepara intanto una crema pasticciera con 4 tuorli, 50g di zucchero, 40g di fecola e 40g di amido per dolci, 4 dl di latte, buccia di limone.

Si lavano rapidamente 1/2 kg di fragoloni, e si tagliano a fettine sottili

Una volta raffreddata la crema si riempie la base e si dispongono le fette di fragole come nella foto.

Si può decorare con foglie di cioccolato (io ci ho provato a farle ma non mi sono venute ed ho ripiegato sui cuoricini)

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/sibprimavera6.jpg[/img]

Category: Senza categoria

Lascia un commento