Ravioli ricotta e basilico al sugo di pomodoro

By | 1 maggio 2006

Preparare un impasto con 500g di semola di grano duro rimacinata, 5 uova e un filo d’olio (più o meno un cucchiaio).

Lavorare bene e formare una palla. Lasciar riposare 15 minuti.

Nel frattempo unire a 250g di ricotta ben asciutta una manciata di foglie di basilico sminuzzate (preferibilmente a mano) e 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato. Stendere la pasta e tirare la sfoglia, se si usa la macchinetta utilizzarla fino all’ultima tacca, porre un cucchiaino di impasto a distanza regolare e chiudere con altra sfoglia. Con un tagliapasta ricavare i ravioli (io ne ho usato uno tondo)

Con questa dose sono venuti fuori 87 ravioli, pari a sei piatti abbondanti (non ci sono bambini piccoli a casa mia….)

Mentre i ravioli asciugano su un canovaccio infarinato preparare il sugo di pomodoro: 2 scatole di pomodori pelati, 1 spicchio d’aglio, olio e sale.

Lessare i ravioli in abbondante acqua salata e scolarli con una schiumarola, stando attenti a non farli rompere. Condire con il sugo e qualche foglia di basilico.

N.B. non vi applicate a riutilizzare i ritagli, metteteli da parte e passateli di nuovo nella macchinetta. Insieme ai ravioli avrete anche un’ abbondante porzione di tagliatelle.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/raviolisibilla.jpg[/img]

Lascia un commento