Austria – Bienenstichtorte

By | 27 aprile 2006

Meraviglia della pasticceria austriaca, un po’ elaborata, ma vi assicuro che ne vale davvero la pena.

INGREDIENTI

per la base: 300 gr di farina, 25 gr di lievito di birra, un pizzico di sale, 125 gr di latte tiepido, 40 gr di zucchero, 60 gr di burro fuso, un cucchiaino di scorza di limone grattugiata;

per la guarnizione: 130 gr di burro, 6 cucchiai di panna non montata, 130 gr di zucchero, 200 gr di mandorle pelate a scaglie;

per il ripieno: 250 gr di latte, mezzo baccello di vaniglia, 30 gr di zucchero, 25 gr di fecola di patate, 2 tuorli, 200 gr di panna montata (non zuccherata)

 [img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca1.jpg[/img]

In una ciotola capiente setacciate la farina e formate una fontana. Nel mezzo mettete il lievito diluito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero, “sporcate” il liquido con un po’ di farina e spargete un pizzico di sale tutt’intorno all’incavo.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca2.jpg[/img]

Coprite e lasciate riposare 10 minuti. Trascorso il tempo, mescolate il lievito diluito nel latte con la farina, aggiungete il burro fuso, il restante zucchero e la scorza di limone grattugiata. Lavorate il tutto fino ad ottenere una palla morbida e lucida che si stacchi dalle pareti della ciotola.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca3.jpg[/img]

Coprite l’impasto e fatelo lievitare fino a quando raddoppierà di volume (ci vorranno circa 40 minuti). Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e adagiatelo in una tortiera a cerniera precedentemente imburrata.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca4.jpg[/img]

Quindi preparate la guarnizione facendo sciogliere il burro a fuoco dolce. Unite quindi la panna, lo zucchero e le mandorle. Fate cuocere a fuoco bassissimo, sempre mescolando, fino a che le mandorle non saranno leggermente vitree.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca5.jpg[/img]

Fate raffreddare il composto di mandorle e versatelo sulla pasta già stesa nella tortiera.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca6.jpg[/img]

Lasciate lievitare il dolce per altri 15 minuti, quindi passatelo in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Eccolo appena sfornato:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca7.jpg[/img]

Lasciatelo raffreddare completamente (senza aprire la cerniera, ci vorranno almeno un paio d’ore).

Nel frattempo preparate la farcia portando ad ebollizione il latte con il baccello di vaniglia.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca8.jpg[/img]

Mentre il latte arriva al bollore, mescolate i tuorli con la fecola e lo zucchero.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca9.jpg[/img]

Raggiunta l’ebollizione, togliete il latte dal fuoco, eliminate il baccello di vaniglia e incorporate il composto di uova.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca10.jpg[/img]

Girate quindi energicamente il tutto con una frusta e vedrete che in pochi secondi la crema si rapprende fino a diventare piuttosto spessa, così:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca11.jpg[/img]

Fatela raffreddare girando continuamente e quando è completamente fredda, unitela alla panna (che avrete precedentemente montato e tenuto in frigo per almeno 30 minuti).

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca12.jpg[/img]

Mescolate i due composti fino ad ottenere una crema spumosa e soffice, così:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca13.jpg[/img]

A questo punto sformate la torta aprendo la cerniera molto delicatamente (il croccante di mandorle è piuttosto fragile).

Eccola sformata:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca14.jpg[/img]

Sempre con grande delicatezza, tagliatela in due dischi (infilate il coltello nella pasta, non nella giuntura tra pasta e guarnizione, altrimenti la sgretolate :ehe: ), così:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca15.jpg[/img]

Ricoprite il disco inferiore con 3/4 della crema (il restante quarto servirà come decorazione al momento di impiattare le singole fette).

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca16.jpg[/img]

Quindi rimettete sopra il disco superiore…et voilà, il gioco è fatto.

Ecco la creatura finita:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca17.jpg[/img]

La fetta.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tortaaustriaca18.jpg[/img]

 

Lascia un commento