Trotella salmonata delle Ande (creazione originale)*

By | 25 gennaio 2006

una trotella salmonata a testa, radice di zenzero fresca, aglio, semi di finocchio, pane grattugiato, sale al limone, pepe, olio extra vergine di oliva o burro

Eviscerare le trote, sciacquarle e aprirle a libro. Per semplificare io uso una forbice bella lunga e levo anche la testa, visto poi che non sono capace di ricavarne i filetti, pena uno spreco di carne. Con le stesse pratico un taglio lungo la spina dorsale (che poi lascio attaccata al pesce, una volta cotto sarà semplicissimo levarla) e con una pinzetta levo le spine.

Disporre le trote su una teglia ricoperta di carta da forno. Grattugiare lo zenzero e l’aglio e spargerli sulle trote. Unire al pane grattugiato i semi di finocchio e il sale (se volete anche del prezzemolo o menta) e frullarli brevemente. Ricoprire la superficie delle trote. Irrorate con olio o, se preferite, del burro e mettete in forno per 15 minuti circa, dipende dalla grandezza delle trote, a temperatura media. Comunque dopo una decina di minuti infilate la lama di un coltello nella carne e vedrete subito a che punto è la cottura.

Una volta pronte spolveratele di pepe macinato fresco. Le ho servite con melanzane grigliate ma… a Voi la scelta!

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/Trotellesalmonate.jpg[/img]

Category: Senza categoria

Lascia un commento