Apple pie della pelosa

By | 22 dicembre 2005

pasta: 400 grammi di farina, 150 gr di burro, un pizzico di sale, due tuorli, 6 cucchiai di acqua fredda. ripieno: un chilo di mele, 100 gr di zucchero di canna, un cucchiaino di maizena, mezzo cucchiaino di cannella in polvere, 20 gr di burro, un cucchiaio d’acqua.

Mettete in una ciotola la farina e il sale; aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e con le mani sbriciolate bene fin quando il composto diventa della consistenza di grosse briciole. aggiungete lo zucchero e i tuorli mescolati con l’acqua e legate bene il tutto. rovesciate la pasta su un piano infarinato e col palmo della mano appiattitela e formate una striscia. dopodiché riformate una palla e ripetete questa operazione (in francese fraiser, scusate lo sfoggio!) una seconda volta e riponete la pasta in frigo avvolta in carta argentata per almeno 1 ora a riposare.

Sbucciate le mele, tagliatele a piccoli spicchi e mettetele in una ciotola. aggiungete lo zucchero, la maizena, la cannella in polvere e mescolate bene. tirate ora la pasta formando due dischi di circa 3 mm. di spessore, uno del diametro della tortiera e l’altro leggermente più grande. con quest’ultimo rivestite il fondo e i bordi, voltando la pasta eccedente verso l’esterno. riempite con le mele che metterete a strati aggiungendo sull’ultimo strato il burro a fiocchetti. adagiate ora il disco di pasta più piccolo sopra le mele e sigillatelo all’altro premendo con le dita. spenellate la superficie della torta con un po’ di acqua, spolverizzatela con un po’ di zucchero e fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.

Ottima servita con panna semi montata a parte o yoghurt mescolato con zucchero di canna oppure gelato alla crema.

Lascia un commento