Panforte alternativo (fotoricetta di creazione originale*)

By | 14 dicembre 2005

Dosi per due panforti, diametro 20 e 22 cm: -145 g. di mango disidratato -75 g. di cedro candito -75 g. di arancia candita -100 g. di uvetta gigante (quella avevo) -200 g. di mandorle intere spellate -200 g. di mandorle sfilettate -60 g. di farina -20 g. di cacao amaro -cannella, noce moscata, chiodi di garofano (tutti macinati), in quantità decrescente, per un totale di 4 cucchiaini rasi da caffè -200 g. di zucchero semolato -165 g di miele d’arancio -ostie -amido di mais o fecola q.b. -albume q.b. -zucchero a velo q.b.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte1.jpg[/img]

Foderare le teglie con carta forno, quindi con le ostie. Io le ho “incollate” fra di loro con pochissimo albume.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte2.jpg[/img]

Cuocere lo zucchero con il miele

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte3.jpg[/img]

sino a circa 120°-125°

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte4.jpg[/img]

qui è un attimo prima… nel frattempo, mescolare la farina con il cacao e le spezie e scaldare leggermente la frutta secca in forno, giusto per intiepidirla. Il mango ed i canditi saranno stati tagliati a pezzettini. Mescolare la frutta secca con i canditi e la farina+cacao+spezie. Versare il tutto nello zucchero cotto ed amalgamare perfettamente. Suddividere il composto nelle due tortiere

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte5.jpg[/img]

Aspettare qualche minuto, poi schiacciare il composto con le dita leggermente cosparse di amido di mais (così lo zucchero non si appiccica)

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte6.jpg[/img]

Cuocere in forno a 160° circa per 30-40′ Sfornare e fare intiepidire

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte7.jpg[/img]

Togliere dallo stampo ed avvolgere con carta forno, poi con un foglio di alluminio e, per finire, con della pellicola per alimenti. In questo modo può “maturare”, senza seccare, per qualche tempo.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/panforte8.jpg[/img]

Spolverizzare o spennellare con zucchero a velo.

Category: Senza categoria

Lascia un commento