Tajine eretica (creazione originale con foto passo a passo)

By | 13 dicembre 2005

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajinefinalebis.jpg[/img]

Ingredienti per tre persone: 1 petto di pollo intero, 1 cipolla grande, olio di semi di arachide, mezzo peperoncino (possibilmente fresco), mezza bustina di “la saporita” (o, in alternativa, un misto di: semi di coriandolo e carvi, chiodi di garofano, cannella, noce moscata e anice stellato), zafferano, vino rosso, 1 pugno di scaglie di mandorle, 3 cucchiai rasi di uvetta di Corinto, buccia di pompelmo rosa, mentucce varie (quella che avete, se l’avete, insomma!) Tagliate a pezzetti il petto di pollo e fatelo rosolare. Quando è ben dorato, aggiungete le spezie e fatelo rosolare ancora un po’.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine1.jpg[/img]

Nel frattempo, avrete messo a stufare la cipolla tritata nella tajine (va bene anche un tegame di coccio), prima con l’acqua e poi con un po’ di olio. A questo punto, aggiungete il mezzo peperoncino, privato dei semi (io li ho congelati quest’estate e sono perfetti)

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine2.jpg[/img]

Quando la cipolla è cotta, unite il pollo, salate, e metteteci un po’ di vino rosso (prima eresia).

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine3.jpg[/img]

Chiudete e fate cuocere a fiamma bassa per qualche minuto.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine4.jpg[/img]

Aggiungete qualche pistillo di zafferano o mezza bustina di quello in polvere e mescolate.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine5.jpg[/img]

Recuperate il peperoncino, per evitare che il piccante predomini, e aggiungete l’uvetta con tutta l’acqua in cui l’avete ammollata, e le mandorle. Coprite di nuovo e fate cuocere ancora per 5/6 minuti.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine6.jpg[/img]

Nel frattempo, rivavate striscioline di buccia da un pompelmo rosa (ma credo vada bene anche l’arancia). Poi, unitela all’intruglio in cottura. :-D. Coprite e fate cuocere ancora pochi minuti.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine7.jpg[/img]

Poi, presi da raptus, aggiungete due cucchiaini di miele (millefiori). Mescolate e fate ancora cuocere giusto il tempo di tritare la mentuccia e di unirla.

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/images/foto/tajine8.jpg[/img]

Modestamente, così come mi si confà :flap: , è un piatto armonico e bilanciatissimo. Provare per credere. Io… non ci credevo. :genio:

[img]http://www.prezzemoloefinocchio.it/uploads/photos/567.jpg[/img]

Ah… la prossima volta, prima di servire, aggiungo qualche scaglietta di mandorle crude.

Category: Senza categoria

Lascia un commento