Sfogliata alle mandorle (creazione originale*)

By | 18 novembre 2005

2 dischi di pasta sfoglia – 200 g. di mandorle spellate+80 g di nocciole tostate – 200 g di zucchero semolato – 100 g di zucchero a velo – 1 bustina di vanillina – 75 g di rhum – 2 tuorli+1 uovo intero – scorza di limone grattugiata – 40 g di scorza d’arancia candita

Polverizzare mandorle e nocciole con metà dello zucchero ed i canditi d’arancia. Mettere nel mixer la polvere ( veramenre il risultato è un po’ granuloso) ottenuta, il resto dello zucchero semolato, 60 g di zucchero a velo, il burro, il rhum, la vanillina, la scorza di limone, l’uovo intero ed 1 tuorlo. Azionare per 15 secondi, in modo da amalgamare il tutto, perfettamente.

Stendere il primo disco di sfoglia in una teglia rivestita di carta forno, punzecchiarlo con i rebbi di una forchetta e versarvi, al centro, la crema di mandorle. Con una spatola allargare un po’ il composto di mandorle, che è piuttosto sodo, lasciando liberi circa 3 cm di bordo. Coprire con il secondo disco di sfoglia, facendo aderire bene i bordi, leggermente inumiditi. Con uno stecchino bucherellare la superficie della sfoglia, poi spennellarla con il tuorlo mescolato a metà dello zucchero a velo rimasto (20 g). Spolverizzare di zucchero a velo ed infornare a 180° per 35-40 minuti. Un tocco di grill per caramellare la superficie è consentito… anzi, consigliato.

 

Category: Senza categoria

Lascia un commento