Francia – Soupe à l’oignon gratinée (Zuppa di cipolla gratinata)

By | 28 gennaio 2006

Be’, questo era il tormentone di Iena. Credo che sia anche la sua accusa “ultima”, la somma… il condensato delle mie mancanze. Quante volte me l’ha rinfacciato, con la voce carica di dolore: “Tu non mi hai mai fatto la zuppa di cipolle!” Ora non potrà più dirmelo. L’ho fatta ed era anche buona.

[img]http://img81.imageshack.us/img81/6522/zuppacipolle19wk.jpg[/img]

Ingredienti per due, se si sa che uno dei due mangerà per due: 6 cipolle medie, 3 cucchiai di farina, una foglia di alloro, burro, brodo di pollo, pane raffermo, 1 lt. brodo di pollo o di carne, emmental

Ho affettato le cipolle e le ho fatto cuocere per cinque minuti con appena un po’ d’acqua, un paio di cucchiai, coperte. Poi ho aggiunto il burro e l’alloro e, quando le cipolle si sono imbiondite, ho aggiunto la farina, mescolato, fatto leggermente attaccare, rimescolato grattando il fondo… insomma, ho continuato a farlo per una decina di minuti, aiutandomi con qualche spruzzata di brodo. Poi, quando il colore mi è piaciuto (fondamentalmente dorato) ho tolto l’alloro, aggiunto il brodo e fatto cuocere per una ventina di minuti abbondanti.

Ho grattugiato con l’attrezzo a buchi grandi il formaggio, tostato leggermente il pane nel forno. Ho messo nei cocci individuali un primo strato di pane, l’ho ricoperto di formaggio e ho versato un mestolo di zuppa. Ho fatto un altro strato di pane, di formaggio e di zuppa e poi ho messo in forno a gratinare, usando il grill.

[img]http://img81.imageshack.us/img81/520/zuppacipolle36ev.jpg[/img]

Lascia un commento