Sale aromatico

By | 28 novembre 2005

Suggerimento tratto da un libro sulle corrette abitudini alimentari: affiancare al sale delle erbe aromatiche in modo da limitare l’uso del cloruro di sodio senza rinunciare al gusto. A seconda dei piatti da cucinare e condire si possono preparare sali diversi, miscelando le erbe aromatiche. Insalate, sughi, carni e pesce alla griglia acquistano sapore e sono più sani! 2 pugni di sale marino integrale e 1 cucchiaio di almeno 3 delle seguenti erbe essiccate: salvia, rosmarino, origano, maggiorana, dragoncello, timo, menta, melissa, levistico. Frullare fino a ottenere una miscela omogenea; conservare in un vaso a chiusura ermetica insieme a una foglia secca di alloro.

Con queste quantità si riempie un vasetto di circa 100 ml. Il sale acquista una consistenza impalpabile.

Lascia un commento