Francia – Potage St. Germain

By | 20 ottobre 2003

[size=small][font=Verdana] C’è chi lo fa cuocendo i legumi a parte e poi aggiungendoli al resto, c’è chi infila nella ricetta farina e brodo come per una salsa bianca, chi ci mette la pancetta, chi lo stinco… Io lo preparo così: Faccio sudare una mirepoix (carote, sedano, cipolla, volendo porri o scalogno, se non ho stinco, pancetta affumicata magra a dadini) in poco burro, aggiungo 30/40 g di piselli secchi a persona, mescolo, bagno con 1 tazza di brodo di pollo a persona + 2 per la pentola, un mazzetto guarnito e porto a cottura. Se ho lo stinco (dev’essere un pezzo relativamente piccolo, eh!) lo aggiungo prima del brodo e lo tolgo non appena i piselli sono cotti, insieme al mazzetto guarnito. Frullo con il minipimer, taglio lo stinco a dadini. Aggiungo un cucchiaio di panna a persona ed i dadini di stinco e servo caldissimo.[/font][/size]

Lascia un commento