Bignè

By | 14 novembre 2003

Bignè
Per circa 25 bignè.

100 gr. di farina – 150 ml. di acqua – 50 gr. di burro- 1 cucchiaino di zucchero – 1 pizzico di sale – 3 uova – un pizzichino di lievito per dolci.

Porto a bollore l’acqua con il burro, zucchero e sale. Quando bolle butto tutto in un colpo la farina, abbasso il fuoco e rigirando continuamente e vigorosamente con un cucchiaio di legno, faccio cuocere per almeno 10 minuti. Il composto si deve staccare bene dalle pareti e formare una palla compatta color nocciola chiaro. La farina a quel punto è cotta. Fuori dal fuoco unisco le uova intere, una per volta, mescolando vigorosamente per farle amalgamare, non unisco la seconda se la prima non è stata ben assorbita. Bisogna lavorare molto bene, alla fine metto un pizzico di lievito per dolci (è quasi scaramanzia, non dovrebbe servire). La massa si presenta lucida, color oro. Sulla placca del forno coperta di carta da forno, con l’aiuto di un cucchiaino bagnato dispongo ben distanziati i mucchietti di pasta, le dimensioni sono quelle di una noce non grande, metto in forno a 180 gradi per 15/20 minuti, finchè sono ben gonfi e dorati. Non si sono afflosciati. evviva.

Lascia un commento