Stati Uniti – Garlic soup

By | 30 giugno 2003

TRADUZIONE:

Quando c’è più di uno spicchio d’aglio nella ricetta, si scatena il terrore nei cuori della maggior parte dei cuochi. La reazione alla proposta di usare una testa intera è di incredulità e divertimento. Dicono “non ci posso credere. Non lo proverò mai”. Ma ricordatevi che una lenta cottura toglie l’asprezza dell’aglio. Quando l’aglio non è cotto completamente, il gusto terrà lontani gli amici e i vampiri. Ma dopo una cottura completa il suo gusto diventa delicato e raffinato. L’aglio dicono sia una cura per l’influenza e per il comune raffreddore. Così offro a voi, miei amici d’oltre oceano, ed a tutti coloro che deiderano un piatto delicato e raffinato, la ricetta della Zuppa d’Aglio e dell’Aglio Cotto. Possiate voi godere di buon cibo e buona salute!

ZUPPA D’AGLIO

E’ più semplice utilizzare una grossa testa d’aglio. NON usare “l’aglio elefante” (N.d.T: probabilmente si tratta del nome con cui negli SU viene chiamata una particolare varietà) perché l’aroma è troppo delicato:

Ingredienti: 1 testa d’aglio (circa 12 grossi spicchi) tritata – 1 grossa cipolla tritata – 2 o 3 cucchiai da tavola di olio d’oliva – 5 tazze d’acqua – ½ tazza di prezzemolo – 1 o 2 cucchiai da thè di sale, come si preferisce – pepe secondo il gusto – 1 uovo sbattuto (facoltativo) – crostini tostati (o pane affettato, se preferito)

Istruzioni:

In un tegame versare l’olio e cuocere la cipolla fino a che non diventa trasparente. Aggiungere l’aglio e cuocere brevemente. Togliere dal calore ad aggiungere una tazza d’acqua. Mettere tutto il composto in un mixer ed azionarlo per pochi secondi (o ridurre il tutto in poltiglia nel tegame). Aggiungere la rimanente acqua al composto nel tegame. Aggiungere il prezzemolo, il sale e il pepe. Portare all’ebollizione e far bollire per alcuni minuti. Se si desidera mescolare l’uovo sbattuto alla minestra in ebollizione. Servire con i crostini (o con il pane).

 

When there is more than one clove of garlic in the recipe, it strikes terror in the hearts of most cooks. The reaction of using a whole bulb is of amusement and incredibility. They say, “I can’t believe it, I will never try it.” But you remember that slow cooking removes the sting and the pungency of the garlic. When the garlic is not thoroughly cooked, the lingering aftertaste will keep the friends and vampires away. But after it is thoroughly baked or cooked the taste becomes delicate and refined. Garlic is also said to be a cure for the influenza and the common “cold” (raffredore). So I offer to you, my friends across the ocean, and to all those who wish a dish delicate and refined, the recipes for Garlic Soup and Baked Garlic. May you always enjoy good food and good health!

Garlic Soup

It is easier to use the largest head of garlic. DO NOT use the elephant garlic because the flavor is too delicate.

Ingredients: 1 garlic bulb (about 12 large cloves), chopped – 1 large onion, chopped – 2 or 3 tablespoons olive oil – 5 cups of water – 1/2-cup parsley – 1 or 2 teaspoons salt, as preferred – Pepper to taste – 1 egg beaten (optional) – Toasted croutons (or sliced bread, if preferred)

Directions:

In a pan heat oil and cook onions until transparent. Add garlic and cook briefly. Remove from heat and add 1-cup water. Pour onions, garlic and water into a blender and blend for a few seconds (or mash onions and garlic in the pan). Add the remaining water to the blender and blend to get all the juice from the containing, add all water into the soup mixture in the pan. Add the parsley, salt and pepper. Bring to boiling. Stir the egg into the boiling soup. Boil for a few minutes. Serve with croutons (or bread).

Lascia un commento