Giapppone – Zuppa miso

By | 30 giugno 2003

Per fare il brodo aggiungere un pezzettino di alga konbu all’acqua (circa 600 ml), quando l’acqua bolle, eliminare l’alga.

Aggiungete un cucchiaino di hondashi (dado granulare di pesce, ha un sapore particolare, se vuoi farti il brodo da te, si usa l’alga konbu e bonito flakes, cioe’ ), poi abbassate la fiamma, ponete in un colino il miso (di solito vale la regola: una tazza di brodo, un cucchiaio di miso. Ma dipende dal tipo di miso, e’ sempre meglio metterne un po’ di meno, assaggiare il sale e in caso aggiungere un altro po’ di miso) e immergete parzialmente il colino nel brodo, con un cucchiaio mescolate la miso fino a completo discioglimento. Se riesci a trovarlo e’ meglio mischiare due tipi di miso, quello bianco shiro miso e quello scurissimo, hatcho miso.

Aggiungete un blocchetto di tofu, precedentemente tagliato a dadini, poi una manciatina di alghe wakame, precedentemente ammollate per 5 minuti.

Rimuovete la pentola dal fuoco prima che la zuppa incominci a bollire. LA MISO NON DEVE ASSOLUTAMENTE BOLLIRE.

Servire nelle classiche ciotoline giapponesi, decorare con la parte verde della cipolline verdi.

Lascia un commento