Pesto di noci e menta

By | 15 gennaio 2009

[img]http://i238.photobucket.com/albums/ff302/golosa23/Pestono-1-1.jpg[/img]

Si procede come un pesto al basilico: si mette nel mortaio, che io ho di legno, poco sale grosso, uno spicchio d’aglio per ogni persona (è l’unica dose certa che ho), dei gherigli di noci, io ne metto un bel po’, si comincia a lavorare il tutto, aggiungendo foglie di menta. Avevo, si perché ora è rimasto ben poco, una piantina di menta romana ed ho usato quella, l’importante è che non usiate la glaciale, come dire, sarebbe eccessiva.

Continuate a lavorare aggiungendo pecorino ed infine olio e.v. d’oliva, fino ad ottenere la consistenza desiderata, aggiustate di sale, cuocete la pasta e buttatela sgocciolante nel condimento, pepe nero via. Spero vi piaccia!

[img]http://i238.photobucket.com/albums/ff302/golosa23/pepe-1-1.jpg[/img]

Lascia un commento