Torta mimosa

By | 17 novembre 2003

La mia mimosa

Premessa: le mie dosi sono sempre abbondanti e soprattutto vanno molto “ad occhio”
Stavolta ad esempio ho fatto 1 dose e ½ e ottenuto due mimose e un semifreddo per la vicina!

Un pan di spagna (dose 6 persone)
E su dai la ricetta del pan di spagna è nota..io quando ho poco tempo come stavolta faccio
la torta base della mammola:
4 uova, le peso, il peso delle uova corrisponde a quello della farina e dello zucchero (-50 gr) una bustina di lievito e una di vanillina alla fine aggiungo un altro uovo!
Prendo le uova e le frullo poi quando sono belle gonfie aggiungo farina e zucchero mischiati insieme a cucchiaiate, la vanillina un altro uovo e per ultimo il lievito..super veloce, ci vogliono 11-12 minuti non di più
Ananas sciroppate (2 scatole )
Crema pasticcera (la dose da ½ litro di latte) come si fa?
La mia crema pasticcera:
1 uovo intero + un tuorlo
150 gr di zucchero
2 cucchiai rasi e ½ di farina
1 bustina di vanillina
½ lt di latte
1 busta di panna da montare da 250ml
maraschino o altro liquore a piacere
pazienza per seguirmi e leccarvi le dita!!!

Per il ripieno: fate la crema e lasciatela freddare. Montate al panna bene bene. Prendete le scatole di ananas, lo sciroppo lo userete dopo, le fette di ananas vanno sminuzzate a pezzetti regolari grandezza 1 cm tranne 6 fette che lasciate intere.
In una ciotola uniamo la crema i pezzi di ananas e metà della panna e mescoliamo tutto…fino ad ottenere un composto bello e buono…la chantilly con i pezzi di anans da usare anche per un bel semifreddo all’ananas …volendo…se avanza!!!!
Prendete un bel vassoio. Al centro mettete il pan di spagna e lo tagliate al centro ma la parte sotto dev’essere più cicciotta di quella sopra.
Poi prendete un cucchiaio e cominciate a svuotare la parte sotto…scavandola con il cucchiaio o con le mani e la svuotate quasi del tutto. La parte di pan di spagna..eh no..vi vedo NON SI MANGIA…si mette da parte per fare le briciole che copriranno la torta e le daranno l’aspetto di mimosa.

Ora mescoliamo lo sciroppo di anans con un pò di maraschino o altro liquore a vostra scelta e inzuppiamo la parte scavata…soprattutto i bordi. Poi riempiamo questo metà pan di spagna con la crema chantilly fatta in precedenza. Copriamo con il secondo disco di pan di spagna, lo inzuppiamo e mettiamo le fette di anans intere fino a coprire tutta la superficie. Poi prendiamo la panna avanzata e copriamo tutta al torta anche i lati e le fette di ananas…dove capita senza fare molta attenzione all’aspetto.
Intanto la pasta ottenuta dal disco scavato la frulliamo o la sminuzziamo fino a ottenere mollichette che useremo per coprire completamente il dolce.

Esiste anche una versione più light che permette con un solo pan di spagna di ottenere 2 torte. Si prende solo un disco lo si scava e lo si riempie di chantilly all’ananas…molto abbondante e senza coprirlo con il secondo disco di pan di spagna …si copre di mollichette e voilà la mimosa che spesso compriamo in pasticceria!!!!

Lascia un commento