Petto d’anatra speziato in agrodolce

By | 30 giugno 2003

Ingredienti: 2 petti d’anatra – 2 cucchiai di miele 2 cucchiai di spezie miste in polvere ( se puoi procurarti la “droga” Bertolini va benissimo, altrimenti ci vuole un mix di cannella, noce moscata, pepe bianco e rosa, coriandolo) – 6 cucchiai di aceto balsamico – burro – sale pepe – vino bianco.

Cospargo ben bene i petti d’anatra con le spezie e li lascio in frigorifero, coperti, tutta la notte. In un padellino antiaderente sciolgo 30 gr. di burro e quando sfrigola ci metto i petti d’anatra ( senza ripulirli dalle spezie!) appoggiando la pelle a contatto con il tegame. Quando sono rosolati, li rigiro e lascio rosolare anche dall’altra parte, sfumo con mezzo bicchiere di vino, aggiusto di sale e pepe, lascio cuocere. Quando sono cotti e avranno fatto un bel sughino, li tiro fuori, filtro il sugo, tolgo il grasso in eccesso, li rimetto in padella con il loro sugo, unisco il miele, l’aceto e lascio che “prendano” bene il sapore per qualche minuto, fino a che il sugo si addensa. Affetto i petti d’anatra in fettine non troppo spesse, li nappo col sugo.

Lascia un commento