Crackers all’olio di oliva

By | 30 giugno 2003

Ingredienti: 750 g di farina – 170 g di olio exv – 1 bicchiere d’acqua – 1 cubetto di lievito di birra (25 g) – sale e aromi a piacere


In una ciotola versare la farina aggiungere l’acqua appena tiepida e il lievito sbriciolato, lasciare riposare mentre preparate il resto degli ingredienti (così darete il tempo al lievito di sciogliersi).

Preparate l’olio e gli aromi che intendete usare, potete scegliere che gusto dare ai vostri crakers: rosmarino tritato finissimo, un misto di rosmarino e salvia, olive, oppure se i vostri figli hanno assaggiato da qualche compagno quegli orribili crackers gusto pizza e vi stressano di comprarglieli potete aggiungere 1 cucchiaio di passata di pomodoro, del grana grattugiato e dell’origano; insomma potete inventarvi qualsiasi gusto vogliate (sesamo, curry, peperoncino, olive verdi tritatissime…..)

Unite anche l’olio, gli eventuali aromi (potete anche decidere di farli semplicemente al naturale: sono ottimi), il sale ed impastate bene tutti gli ingredienti assieme.

Mettete a lievitare per 1 h 1 e 1/2 h.

Tirate delle sfoglie sottili (ottima la macchinetta perfare la sfoglia), poggiate le striscie ottenute sulla teglia del forno foderata di carta forno tagliate con una rotella tagliapasta, spolverizzate con il sale e spennelate con poco olio.

In forno a 200/220 per 10/15 minuti ( controllate spesso e regolatevi poi secondo il vostro forno, io vado ad occhio perciò non riesco ad essere precisa nel darvi indicazioni)

Staccate i crackers che dovessero essere ancora attaccati fate raffreddare e poi riponete in scatole di latta, si mantengono croccanti per diversi giorni.

Lascia un commento