Goulashù (goulash a modo mio)

By | 30 giugno 2003

1 kg. di carne di maiale e di manzo a tocchetti – 1 Kg di cipolle – strutto (o olio) – vino rosso – paprika piccante – cumino nero (kummel) – conserva di pomodoro (facoltativa) – passato di pomodoro – sale – spezie varie

Comprare un misto di carni: maiale, manzo di diversi tagli e ridurre tutto a tocchetti. Mettere lo stesso peso in cipolle. Tagliare finemente le cipolle e farle stufare, preferibilmente in una pentola di coccio, dapprima con l’acqua, poi nello strutto. Se non c’è va bene anche l’olio. Poi aggiungere la carne e farla rosolare. Bagnare con un bicchiere di vino rosso e fare asciugare. Aggiungere la paprika piccante (io aggiungo anche altro *, ma va bene anche solo la paprika) Non abbiate paura con la quantità. Aggiungete anche due cucchiai abbondanti di semi di cumino, parzialmente pestati.

Poi c’è il tocco mediterraneo. Cominciate ad aggiungere la conserva come fareste per il ragù napoletano: un cucchiaio alla volta, facendo diventare scuro il precedente prima di aggiungere il nuovo. Bisogna continuare a mescolare. Mettetene almeno tre o quattro cucchiai. Finita l’operazione, aggiungete un altro bicchiere di vino e poi una bottiglia di passato di pomodoro. Mettete il coperchio, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per ore, tante quante ne potete. Mescolate e controllate, ogni tanto. Da servire con patate e riso bollito.

 

* Ultimamente aggiungo un misto spezie che contiene paprika, chili, cumino, coriandolo, maggiorana, cipolle, aglio

Lascia un commento