Pasta pomodorini e odori

By | 30 giugno 2003

Oggi a pranzo c’era con me un’amica (spero che diventi presto amica anche vostra) con dei problemi di dieta. No, non per la linea… al contrario di quanto lei sostenga, è decisamente magra, la disgraziata!

Allora ho fatto della pasta: ho frullato qualche pomodorino del piennolo, un pomodoro normale, un cucchiaio di mandorle tritate (sì… altamente caloriche, ma un cucchiaio), erbe varie (menta, maggiorana, timo, basilico), un quarto di spicchio d’aglio e sale. Ci abbiamo aggiunto 2 cucchiai d’olio (troppi, ma non si parlava di dieta in “quel” senso, oggi a casa mia). Lei ci ha aggiunto qualche oliva taggiasca. Io no.

Be’… facendo una dieta dissociata, questa salsa mi pare decisamente buona.

Lascia un commento