Spaghetti alla Nerano (con zucchine)

By | 30 giugno 2003

Un paese, il primo della Costiera amalfitana arrivando da Sorrento, ha fatto di questa ricetta la sua fortuna. Nerano è un meraviglioso paesino , fino a qualche anno fa raggiungibile solo a piedi o dal mare.

La ricetta è però tipica di tutta la costiera e , avvicinandosi ad Agerola e ai suoi famosi latticini, cambia leggermente: si elimina l’eccesso dell’olio della frittura e si aggiunge burro.

La versione che preferisco è comunque questa:

Friggete le zucchine a rondelle (sottili ma non sottilissime) in olio e.v. , poche per volta. Il colore deve essere leggermente brunito, ma non devono bruciarsi neanche un po’.

Mettete su l’acqua e cuocete gli spaghetti.

Salvate un po’ dell’olio in cui avete fritto le zucchine e ripassateci gli spaghetti (aggiungendo un po’ d’acqua di cottura), unendo le zucchine fritte e abbondante basilico stracciato.

Servite con caciocavallo grattugiato o con parmigiano.

Lascia un commento