Torta di mele con l’uvetta

By | 30 giugno 2003

Per la pasta: 300 g di farina, 100 g di burro, 80 g di zucchero, una bustina di lievito, un uovo, un pizzico di sale.

Per il ripieno: 800 g di mele, 50 g di uvetta, 2 savoiardi, 50 g di zucchero, i cucchiaio di zucchero a velo, il succo di mezzo limone.

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Imburrate e infarinate una tortiera di 24 cm di diametro. Sbucciate le mele e tagliatele a dadini. Mettetele in un tegame con lo zucchero, il succo di limone e l’uvetta e fate cuocere, a fuoco bassissimo, per circa dieci minuti, e poi fate raffreddare.

Su una spianatoia setacciate farina, zucchero, sale e lievito. Mettete al centro il burro ammorbidito e l’uovo, e impastate il tutto con molta delicatezza, con la punta delle dita. Stendete la pasta col mattarello e foderate la tortiera con due terzi della pasta. Coi rebbi di una forchetta bucherellate il fondo.

Sbriciolate i savoiardi e cospargetene il fondo della torta, poi versate sopra il composto di mele raffreddato, pareggiandolo. Tagliate la pasta rimasta a striscioline e con queste formate una rete sul ripieno.

Cuocete in forno preriscaldato a 190° per 40 minuti circa, fino a doratura della pasta. Sformate, fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo. È ottima sia tiepida che fredda.

Lascia un commento