Scialatielli con cozze, mentuccia e pomodorini del piennolo

By | 30 giugno 2003

Ingredienti: Scialatielli (vedi ricetta nella sezione “Pasta Fresca”) – cozze – pomodorini del piennolo – aglio – olio

Impastare la farina con il latte, aggiungere il basilico tritato molto finemente, l’olio, il formaggio grattugiato, un pizzico di pepe, sale quanto basta.

Lasciare riposare la pasta per circa mezz’ora, poi stenderla a circa mezzo centimetro di spessore e tagliarla a striscioline non troppo larghe. Gli scialatielli sono lunghi all’incirca 10/12 centimetri e larghi 1.

Dopo avere pulito, lavato e spurgato le cozze, aprirle in una pentola con poco olio, aglio in camicia schiacciato e mentuccia.

Sgusciarle, filtrare il sugo.

In un altro tegame, far cuocere con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio i pomodorini del piennolo (pochi, perché il sugo non deve risultare rosso) poi aggiungere le cozze.

Cuocere gli scialatielli in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli con il sugo.

Lascia un commento