Frittelle di burgul

By | 13 giugno 2010

[img]http://i238.photobucket.com/albums/ff302/golosa23/burg.jpg[/img]
Allora, sono semplicissime e gustose, per circa 150 g. di burgul, messo a cuocere(indicazioni della confezione) con acqua salata, ho usato circa g. 100 di feta, del parmigiano grattugiato un cipollotto fresco, erba cipollina tritata un uovo più un tuorlo battuti, sale e pepe bianco, unito il tutto e steso sulla carta da forno, altezza cm. 1,5 circa. Ho scaldato dell’olio d’arachide per friggere le frittelle,per la forma ho fatto come si fa per gli gnocchi alla romana, con un bicchierino da caffè gli ho dato la forma e aiutandomi con una paletta le ho calate delicatamente nell’olio, dopo pochi minuti le ho girate per farle dorare da entrambe i lati. La prossima volta unirò qualcos’altro all’impasto, delle lenticchie o altro.

Lascia un commento