Patate ai semi di nigella

By | 1 giugno 2010

Queste non hanno nulla a che vedere con la scrittrice di cucina Nigella Lawson, ma sono fatte con i semi di Nigella, e me le sono un po’ inventate con quello che avevo in cucina.

500 g patate, 2 cucchiai olio vegetale , 2 spicchi d’aglio, pelati, 1 cucchiaino semi di nigella, mezzo cucchiaino coriandolo in polvere, mezzo cucchiaino cumino in polvere, 1 cucchiaino curcuma, sale a piacere, una tazza di foglie fresche di coriandolo o prezzemolo (o entrambi)

Pelare e tagliare le patate a cubetti o fettine. In una grande padella col coperchio far soffriggere l’aglio ed i semi di nigella con l’olio. Quando i semi cominciano a fare crock (il rumore) aggiungere le altre spezie e poi le patate ed il sale. Mescolare le patate per farle diventare gialle, e poi aggiungere una tazza d’acqua. Coprire e cuocere, mescolando spesso, e aggiungendo altra acqua quando diventano troppo asciutte. Devono cominciare a sembrare un pure’, con alcuni pezzi di patata interi ma ben cotti.

Tritatre finemente il coriandolo e/o prezzemolo e aggiungere a fine cottura. Ho servito con dello yogurt bianco come parte di una cena indiana, con basmati e dalh.

Veramente stuzzichevoli!

[img]http://i184.photobucket.com/albums/x12/zecchini/P1130518.jpg[/img]

Lascia un commento