Babà

By | 20 ottobre 2003

Rosy[size=small][font=Verdana]Ingredienti: farina manitoba 250 gr. – burro 75 g. – zucchero 75 gr. – uova 400 gr. (pesati con il guscio) – 1 panetto di lievito – 1 pizzico di sale

Metto tutti gli ingredienti in una impastatrice (si può usare anche lo sbattitore con le fruste a spirale) tranne le uova che andranno aggiunte due alla volta e il sale.

Aggiungo le prime due uova e avvio l’impastatrice, quando l’impasto ha preso corda e cioè è diventato elastico e si stacca dalle pareti aggiungo le altre due uova e così via fino a esaurimento delle uova, quando aggiungo le ultime due aggiungo anche un pizzico di sale.

Quando l’impasto è pronto lo lascio lievitare steso nella ciotola, quando è cresciuta, raddoppiando il suo volume, la sgonfio e la lascio ricrescere, a questo punto la passo nella forma o negli stampini piccoli, la pasta deve riempire la metà degli stampi, faccio ricrescere di nuovo e quando è arrivata quasi all’orlo inforno a 200° per circa mezz’ora, quaranta minuti se è il babà grande, venti venticinque minuti i piccoli.

Faccio lo sciroppo mettendo a bollire l’acqua con lo zucchero, ogni bicchiere d’acqua nove cucchiai di zucchero, per questa quantità metto a bollire quattro bicchieri d’acqua, quando bolle aggiungo quattro cinque bicchierini di rum per pasticceria.

Prendo una ciotola abbastanza grande che possa contenere il babà, copro il babà con lo sciroppo girandolo ogni tanto in modo che si inzuppi bene.

[/font][/size]

Lascia un commento