Il cappone in casseruola

By | 13 novembre 2003

Cappone in casseruola – Capon ‘d Nadal

Il cappone è quasi d’obbligo per le feste di Natale, non solo bollito, ma anche in casseruola. Il difficile non è fare un buon cappone è trovarlo. Ingredienti: un cappone, burro, lardo con una vena di magro tagliato a fette sottili, olio, sale, pepe, carota, sedano, alloro, marsala, brodo.

Si pulisce con cura il cappone, si unge internamente di olio o burro, si spruzza di sale e pepe, si fascia esternamente con fettine sottili di lardo e si lega con uno spago sottile. Si prapara un soffritto con carota, sedano, una o due foglie di alloro.

Si mette il cappone nella casseruola e, quando comincia a rosolare, si versa sopra un mezzo bicchiere di marsala ( più o meno, dipende dalla grandezza del cappone). Si lascia cuocere a fuoco lento aggiungendo qualche cucchiaiata di brodo di tanto in tanto. Quando è tenero e ben cotto, si toglie dal recipiente, si sgrassa il fondo di cottura che andrà passato al colino.

Si porziona il cappone e lo si fa riscaldare ancora nel sugo con cui verrà servito.

Lascia un commento