Rotolini

By | 30 giugno 2003

Allora indispensabile è saper tirare la sfoglia con il mattarello, infatti ti serve una bella sfoglia rotonda da arrotolare, quindi con la macchinetta tirapasta è un po’ diffcile procedere.
Una volta fatta la sfoglia e tirata a mano, prenderai il tuo bel ripieno, preparato in precedenza, e che può essere di :

a) ricotta e spinaci

b) ricotta e altre verdure

c) fatti venire tu altre idee

Allora questo ripieno lo spalmi bene bene su tutta a sfoglia lasciando libero un bordo di 2/3 cm tuttto intorno, partendo da un “lato” della sfoglia, procedi ad arrotolare il tutto formando un bel salamone, fatto questo tagli il salamone in salamini della lunghezza della tua pentola più larga, l’ideale in questo caso è la pesciera, avvolgi i salamini ottenuti in un canovaccio e lo metti in acqua fredda sul fuoco, calcoli 40 minuti di cottura dal momento dell’ebollizione.

Una volta cotto lo tiri fuori dall’acqua cercando di non scottarti, e lo lasci raffredare fino a che non scotta troppo e riesci a srotolarlo, lo affetti lo disponi sul piatto e lo servi condito o con salsa di pomodoro al basilico o con burro e parmigiano, volendo puo prepararlo in anticipo e poi gratinarlo.
Io lo preferisco fatto e mangiato quindi bisogna farsi coraggio e tagliarlo bollente!!

Lascia un commento