Pollo alla diavola

By | 30 giugno 2003

Ingredienti: un pollo aperto a “libro” – misto di erbette aromatiche tritate ( rosmarino, timo, salvia, aglio, pepe, peperoncino)

Faccio marinare il pollo aperto e pulito con le erbette tritate spalmate su tutta la superficie. Poi lo metto sulla griglia prima con la pelle rivolta verso il basso, dopo 15 minuti, lo rigiro e lo lascio cuocere per altri 15/20 minuti. Mentre cuoce spennello con olio. Il sale lo metto quasi alla fine. A volte ho scostato la pelle del petto e ho messo qualche sottile fettina di pancetta perchè il petto non risultasse troppo asciutto. Questo è il modo con cui lo cuocio più spesso.

Questa, invece, è la ricetta con cui lo fa Rick, direi che è molto americaneggiante:il pollo è aperto allo stesso modo, ma lo cosparge di un misto di spezie che conferiscono un gusto…molto barbeque
Misto spezie: 1 cucchiaio di pepe nero, due/tre cucchiai di paprica dolce, 1-2 cucchiai di zucchero di canna, 2-3 cucchiai di sale grosso, 2 cucchiaini di aglio in polvere, 2 cucchiaini di cipolla in polvere, peperoncino.
Mescola il tutto. Lo sparge sui polli che cuoce alla griglia facendo in modo da ottenere, con un pò di trucioli leggermenete inumiditi, quel po’ di fumo che conferisce il gusto leggermente affumicato. Questo preparato è una quantità giusta per tre o quattro polli. Quelli che mangia con i suoi amici, insomma

Lascia un commento