Risotto alla parmigiana su vellutata di zucca

By | 30 giugno 2003

Pulisco una mezza zucca di quelle piccoline, nostrane e belle dolci, la taglio a tocchetti e la metto a cuocere ricoperta di acqua con una cipolla dolce tagliata a rondelle, regolo di sale e lascio che la zucca si disfi, poi con il minipimer ad immersione frullo il tutto. Aggiungo un mezzo bicchiere di panna liquida fresca in modo da ottenere una crema vellutata. Se è troppo densa si può aggiungere altra panna, se è troppo liquida bisognerà farla bollire ancora un pò restringendola ( prima di aggiungere la panna che non va mai fatta bollire troppo).
Preparo il risotto calcolando circa 80 gr. di riso a testa.
Metto a stufare abbondante cipolla, quando comincia a prendere colore verso il riso, sale e pepe, sfumo con un buon vino bianco, porto a cottura aggiungendo il brodo poco a poco.

Fuori dal fuoco manteco con una noce di burro e parmigiano. Sul fondo del piatto metto un mestolino di vellutata di zucca, dispongo sopra una montagnetta di riso ( per farlo molto bello si può usare uno di quegli anelli di metallo porzionatori che togliendolo creerà un perfetto cilindro di riso). Sopra grattugio un pò ( poca) ricotta affumicata o altro formaggio leggermente affumicato ( scamorza). Avanzerà della vellutata che si può servire il giorno dopo con crostini. Voilà..l’ho fatto ieri, è piaciuto, in pratica è una versione diversa del risotto con la zucca.
Che ne dite? Può andare?

Lascia un commento