Polpette di pane con salsa ai peperoni

By | 30 giugno 2003

POLPETTE DI PANE Pane secco (usare quello di grano duro, meglio se pane di Altamura o simile). Sul quanto, vedete voi… ma è meglio abbondare. Mettetelo a bagno nel latte allungato con un po’ d’acqua, dopo averlo tagliato a pezzi. Grattugiate tanto, tantissimo formaggio, evitando quelli morbidi e insapori. Io uso pecorino, parmigiano, caciocavallo, provolone piccante e via di seguito… Strizzate il pane e mettetelo in una ciotola. Versate i formaggi, il sale, il pepe, una grattugiatina di noce moscata, una manciata di prezzemolo tritato e 3 uova (o di più… regolatevi a secondo della quantità di pane) . A volte metto uvetta e pinoli, a volte no. Dipende da come mi gira. Fate altrettanto.

“Sgnaccherate” a lungo tutto, in modo che l’impasto sia ben amalgamato. Fate delle polpettine appiattite e friggetele in olio d’oliva e.v. caldo. E’ inutile friggere molto a lungo, fate solo formare la crosta dorata.

SALSA AI PEPERONI E’ già nel database, credo. E’ sempre quella. Usate solo peperoni rossi, con una minima percentuale di gialli. Mettete in un tegame (provvisto di coperchio) olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Quand’è caldo, versate dentro i peperoni puliti e tagliati a listarelle. Chiudete e portate a cottura a fuoco basso, in modo che i peperoni si ammorbidiscano bene cuocendo. Salate. Quando sono cotti, frullate il tutto col minipimer, togliendo l’aglio (fate come volete) e aggiungendo abbondante prezzemolo. Questa volta, ho lasciato tutto separato… ma consiglio di mettere le polpettine nella salsa e di lasciar cuocere per qualche minuto.

[img]http://inlinethumb20.webshots.com/43027/2812839400101404828S600x600Q85.jpg[/img]

[img]http://inlinethumb25.webshots.com/30552/2441765560101404828S600x600Q85.jpg[/img]

Lascia un commento