Teglia di verdure

By | 30 giugno 2003

La mia teglia è fatta così, in una pirofila da forno già scaldata in forno (io in verità uso o una teglia di coccio o una teglia di ferro) si mettono patate a rondelle sottili, melanzane a pezzi di 3 cm per lato, cipolle a spicchi, peperoni se ci sono, pomodori ramati a pezzi, capperi se si vuole, olive se si vuole, una spruzzata abbondante di olio, una rimestata energica alle verdure in modo che si ungano tutte, una passata di pane grattuggiato e, se si vuole, di pecorino in forno a 200 gradi circa per una quarantina di minuti.

Si possono togliere tutte le verdure che si vogliono e aggiungerne altre. Io lo uso come svuotafrigo.

Lascia un commento