Scarola in padella

By | 30 giugno 2003

In una padella scaldi un po’ d’olio ev con uno spicchietto d’aglio (magari un po’ schiacciato). Non appena l’aglio diventa dorato lo butti e ci metti alcune alici (acciughe), e fai soffriggere, si devono quasi sciogliere nell’olio, poi aggiungi i pinoli, li fai tostare in questo olio per un paio di minuti, poi una manciata di uvetta e poi ci butti la scarola scolata.

Aggiusti di sale, mescoli bene bene il tutto, aggiungi anche altro olio se vuoi. Generalmente ci si mettono anche le olive, ma a me non piace. la fai cuocere per un 15 minuti circa …

Allora, fatta cosi’ diventa un ottimo ripieno per la pizza di scarole (un rustico fatto con la pasta di pane o un po’ po’ piu’ lavorata, abbastanza alto, chiuso (cioe’ pasta sopra e sotto). L’altra settimana l’ho fatta aperta con la pasta sfoglia …buona lo stesso .

Lascia un commento