Marocco – B’STILLA (Tortino di Pollo) (Fotoricetta)

By | 30 giugno 2003

Le foto dell’esecuzione della ricetta sono di Mausi

Ingredienti per il ripieno: 1 pollo – 1 grossa cipolla finemente tritata – prezzemolo tritato – coriandolo fresco tritato – 1 pizzico di curcuma macinata – 1 pizzico di zafferano – 2 cucchiai di olio d’oliva – 1 cucchiaino di zenzero macinato – 1 cucchiaino di cannella

Ingredienti per la salsa e la pasta: 5 uova leggermente sbattute – 1 tazza di zucchero a velo – 500 g di pasta fillo – 250 g di burro fuso – 1 tazza di mandorle macinate – cannella in polvere – altro zucchero a velo e cannella – pepe macinato

Preriscaldate il forno a 180°. In una pirofila mettete il pollo, la cipolla, il prezzemolo, la curcuma, il coriandolo, lo zafferano, l’olio, lo zenzero e la cannella e aggiungete l’acqua. Fate cuocere nel forno per un 1 ora e mezza.

Fate raffreddare il pollo, eliminate la pelle, disossatelo e sminuzzatelo.

Eliminate il grasso dal liquido di cottura e trasferitelo in una pentola di media grandezza. Portate il liquido a bollore, aggiungetevi le uova sbattute, lo zucchero, la cannella, pepate a piacere e fate addensare.

Preriscaldate il forno a 190° e ungete una terriera di 20 cm di diametro.

così è come si presenta la pasta phillo. tenetela sempre coperta da un panno umido mentre la lavorate, perchè si secca solo a guardarla e sarà poi impossibile lavorarla.

 Nella tortiera adagiate un foglio di pasta fillo e spennellatelo con burro fuso. Sovrapponete una seconda sfoglia, spennellata di burro e ripetete l’operazione con altri sette fogli di pasta, spennellati di burro fuso. Siate generosi con il burro, è questo che renderà croccante la pasta.

Questa è la teglia foderata dai sette fogli.

Cospargete l’ultimo strato di mandorle macinate, cannella e zucchero a velo.

Versate nella tortiera il composto di uova con la carne sminuzzata

 quindi ripiegate sopra i bordi di pasta sfoglia, spennellandoli nuovamente di burro.

Tagliate altri quattro fogli di pasta a forma di disco per ricoprire il pasticcio, imburrando ciascun disco.

Imburrate infine altre sfoglie, modellatele a forma di rose (non dovete fare delle sculture, ma solo tagliare la pasta a strisce, arricciandola) e ponetele in cima al pasticcio, spennellandoe ulteriormente di burro fuso.

Dorate in forno per 30/40 minuti e spolverizzate con il resto delle mandorle.

Lascia un commento