India – Pakora

By | 30 giugno 2003

Sono fagottini ripieni come i samosa, ma a me piacciono molto di più.

Per la pasta si usa una tazza di farina di ceci, polvere di curcuma un cucchiaino sale e poca acqua, si impasta in maniera che sia abbastanza solido e si stende un po’ sottile.

Per il ripieno si usa: cavolfiore lessato, cipolla cruda zucchina grattugiata e saltata brevemente e se vi piace una patata bollita e tagliata a piccoli cubetti, peperoncino e cannella.

Alcuni tipi prevedono un ripieno di formaggio.

Si formano dei ravioli a mezzaluna o dei fagottini e si friggono.

Vengono meglio se si friggono due volte: in questo caso si avrà l’accortezza di non farli colorire nella prima frittura.

Lascia un commento