Delizia all’ananas

By | 30 giugno 2003

Stampo:
26 cm con cerniera.

Per la pasta:

dentro una terrina setacciare 250g di farina e mescolare 1/2 sacchetto di lievito di birra secco (poco più di metà cubetto).
Creare una fontana e al centro mettere:
1 cucchiaino da caffè raso di sale – 2 cucchiai di zucchero – 3 uova –
2 cucchiai di latte tiepido.

Lavorare la pasta fino a quando si stacca dalla terrina e fa le bolle; unire 125g di burro ammorbidito e lavorare per ottenere una pasta lucida e morbida.
Coprire e lasciare lievitare in frigo per 2 ore.
Lavorare ancora la pasta e lasciarla lievitare per tutta la notte sempre in frigo.


Per il ripieno:

sgocciolare molto bene 500g di ananas e tagliarlo a piccoli pezzi.
Preparare una crema molto densa:
1 sacchetto dessert alla vaniglia tipo bustina budino(se preferisci fai una pasticcera classica) – 300ml di latte – 1 bustina di vanillina –
1 cucchiaio di rhum

versare la crema dentro una terrina spolverizzare con dello zucchero e lasciare raffreddare.


Lavorare con energia la pasta, stenderla su un disco di 36 cm di diametro e foderare la tortiera.
Sbattere un po’ la crema e metterla sul fondo della pasta; coprire con l’ananas.


Per la copertura:

sbattere in mousse: 1 uovo – 5 rossi

aggiungere
100g di zucchero – 1 sacchetto di zucchero vanigliato

e continuare a sbattere fino ad ottenere una crema spessa.

Incorporare:
125g di farina setacciata – 75g di noce di cocco – 2 cucchiai di panna liquida – 5 bianchi a neve fermissima.

Versare il tutto sui pezzi di ananas e cuocere immediatamente a 180-190° per circa 45 minuti.
(cottura tradizionale)
lasciare raffreddare su una griglia da pasticceria e decorare a piacere con l’ananas rimasto.

Lascia un commento