Strudel di patate con salsa all’aglio

By | 30 giugno 2003

Per la pasta:

setacciare in una terrina 200g di farina, aggiungere 2 cucchiai di olio e
1 pizzico di sale; lavorare il tutto fino ad ottenere una pasta liscia, incorporare poco alla volta 125 ml acqua tiepida e continuare a lavorare finché si stacca dalla terrina. Battere la pasta su un piano infarinato in modo che diventi elastica e formare una palla; ungerla leggeremente e riposare 1 ora sotto una pentola tiepida.


Per il ripieno:

lessare 500g di patate, lasciare raffreddare, pelare e grattugiare.
Incorporare 40g di frumina e 1 pizzico di sale.
Lavorare a crema 60g di burro morbido, 3 tuorli, 1 cucchiaino da caffè raso di sale, noce moscata, chiodi di garofano, 1/2 sacchetto di lievito e incorporare alle patate.
Montare gli albumi con un pizzico di sale e unire.


Formare lo strudel, pennellarlo con 50g di burro fuso e cuocere a
190°-200° nella parte bassa del forno per circa 30 minuti.


Per la salsa all’aglio:

mescolare 250g di panna acida con una testa d’aglio spremuta ed una tritata, salare e unire erba cipollina.


Servire lo stroudel caldo con la salsa.


Varianti:
Ottimo anche con la pasta phillo.

Lascia un commento